Bibliotheca Cluniacensis novissima®

 "On écrit beaucoup sur Cluny: chaque année, ou presque, parait quelque nouvel ouvrage; et il reste toujours à dire." - Jean Leclercq  "On écrit beaucoup sur Cluny: chaque année, ou presque, parait quelque nouvel ouvrage; et il reste toujours à dire." - Jean Leclercq

Cluny-Bibliographie

A partire da ora, la BCN non segnala più i nuovi titoli di letteratura.


La letteratura pubblicata a partire dal 2020 sulla storia dell'Abbazia di Cluny e dell'associazione della Cluniacensis ecclesia non sarà più esposta qui.

Si consiglia invece di utilizzare i servizi di letteratura liberamente accessibili di altre istituzioni per trovare le ultime pubblicazioni sul tema di Cluny. Per esempio, provate i seguenti database:

 Regesta Imperii
* Regesta Imperii [RI OPAC]
 Regesta Imperii
* Regesta Imperii [RI OPAC]
 IHA
* OPAC Plus dell'Ist. Stor. Germ. Paris
 Disco
* Disco - ULB Münster
 Dialnet
* Fundación Dialnet / Univ. de La Rioja

 

Ulteriori possibilità di ricerca nella letteratura:


 
 

Storia della BCN

Dal 1998, la  Bibliotheca Cluniacensis novissima  offre una panoramica della letteratura internazionale sulla storia dell'Abbazia di Cluny e della Cluniacensis ecclesia. Gli inizi della collezione sono nati già negli anni '80 da documenti di seminari e di esami scritti dal personale che lavorava al progetto Cluny dell'Istituto per la ricerca del primo Medioevo e di diversi centri di ricerca in collaborazione, e si basava all'inizio su una lista iniziata da Else Maria Wischermann, che serviva ai primi lavori del progetto.


 

Il nome della  Bibliotheca Cluniacensis novissima  ricorda la  Bibliotheca Cluniacensis  del 1614, che fu la prima grande raccolta di testi stampati a fornire una panoramica della storia di Cluny. Seguendo il modello della  Bibliotheca Cluniacensis,  la  Bibliotheca Cluniacensis novissima  è quindi presentata in due colonne. Il formato ricorda anche allo stesso tempo altre opere del XVI secolo commissionate dall'Abbazia di Cluny a vari stampatori.


Nel 1999 la collezione comprendeva circa 1000 titoli; nei primi due decenni del XXI secolo, la ricerca sulla storia di Cluny si è intensificata a causa del crescente interesse della comunità specialistica internazionale, soprattutto in relazione al 1100° anniversario della fondazione di Cluny nel 2010. Inoltre, abbiamo aggiunto numerosi titoli più antichi della ricerca cluniacense, a partire dai primi libri stampati.

 


Attualmente, la  Bibliotheca Cluniacensis novissima  offre più di 4500 titoli e circa 2000 riferimenti (link) a testi, libri e saggi su internet. Continueremo dopo il 2020 ad aggiungere e migliorare la letteratura degli anni fino al 2019.

Vogliamo ringraziare i colleghi che hanno accompagnato e sostenuto il nostro lavoro con le loro aggiunte e correzioni.


©1997 Institut für Frühmittelalterforschung
Si prega di inviare correzioni e aggiunte via e-mail a:
[Corrections et suppléments par courriel s.v.p.:]
Maria Hillebrandt       Franz Neiske